Indiana Jones e il Regno del Teschio di Cristallo

Presunta Trama dell’Opera [fonte uaichipidia]:

Si hanno poche informazioni sulla storia del quarto episodio. Si sa che il film presenterà un Indiana Jones molto invecchiato rispetto a com’era nei primi episodi, per poter andare logicamente incontro all’età biologica dell’attore protagonista, Harrison Ford. Il film sarà ambientato nel 1957 e quindi non vedrà coinvolti i nazisti.
Secondo le ultime voci di corridoio, però, la trama sarebbe focalizzata sulla leggenda Maya dei 13 teschi di cristallo e potrebbe contenere riferimenti alle teorie elaborate da Erich von Däniken nel suo libro Gli extraterrestri torneranno (Chariots of the Gods? in inglese). A rafforzare questa teoria,c’è il fatto che in una delle immaginni del film diffuse recentemente (settembre 2007) dal sito ufficiale del film si intraveda dietro al protagonista un personaggio dai tratti chiaramente centroamericani, il che lascia presupporre che almeno una parte di film sia girata in quei luoghi.
Un’altra ipotesi che ha recentemente preso piede tra i fans, alimentata dalla nuova veste grafica del sito ufficiale di Indiana Jones, sostiene una riproposizione dell’Arca dell’Alleanza come oggetto delle ricerche. Nella scena finale de I predatori dell’Arca perduta, infatti, l’Arca veniva confiscata dai servizi segreti americani e rinchiusa in una cassa di legno che sarebbe poi stata archiviata in un enorme magazzino sotterraneo. La cassa di legno veniva marchiata a fuoco col numero di identificazione 9906753. Ebbene, nel sito ufficiale di Indiana Jones è tuttora raffigurata una cassa di legno con su scritto un numero praticamente identico a quello della cassa contenente l’Arca. Il nuovo numero, che compare sotto la scritta “Property of Dr. Jones”, è 9906573.

Mi sento di nuovo bambino, non vedo l’ora che esca al cinema e io, caschi il mondo e l’universo tutto, sarò lì a vedere la quarta avventura cinematografica dell’archeologo più famoso, audace, simpatico, sfortunato del mondo.
DATA D’USCITA: 22 MAGGIO

Leggi anche il post successivo: Indiana Jones e l’agognata pensione.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...