Ascolti settimanali [02/11/08 – 09/11/08]

L’Enfance Rouge – Trapani – Halq Al Waady [Wallace, 2008]





“Per noi, un album è come un taccuino finito. Son sempre due città che ci sono piaciute, dove siamo stati… in musica, sì, ci piace esplorare… e il prossimo (album) è sull’Africa”

L’Oud apre su Otranto, città più orientale della penisola italica, brano d’apertura del disco degli Enfance Rouge. Il terzetto italo-francese ( Francoise Cambuzat, Chiara Locardi e Jacopo Andreini) è al suo sesto disco, un’opera matura e affascinante, tenebrosa ed esotica, un viaggio dall’ultimo porto d’occidente ad Halq Al Waady.
Gli Enfance Rouge viaggiano dagli ulivi del mediterraneo all’asfalto rotto della periferia New-Yorkese, ispirandosi a Slint, world music, Battiato, le distorsioni del Noise Rock, Velvet Underground e una certa Avanguardia europea (insomma, tutto quello che vorrei sentire in un disco in questo particolare periodo della mia vita), dando vita un’opera appassionata e matura.
Entra di diritto tra i miei preferiti dell’anno in corso.
Voto: boh, necessita di ulteriori ascolti, per ora è 8
Ho ascoltato anche:
The Adventure – The Adventure [Carpark records, 2008]
Piacevole rievocazione di brani dell’infanzia nerd della mia generazione, cresciuta a pane e mega-drive. Non lo ritengo un disco tale da entrare nella mia personale top ten 2008, ma fa passare con piacere 40 minuti di nostalgia.
Voto: 6
Kaleidoscope – A Bacon from Mars [Edsel, 1968]
Canzoni indimenticabili e altre meno memorabili, un possibile capolavoro, ma non per me. Non mi piace nella sua interezza, ma alcuni brani mi fanno godere. Da ascoltare per approfondire la conoscenza sulla scena psichedelica di quegli anni.
Voto: 7

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...